La barba è ciò che accomuna grandi icone di bellezza maschile come Jake Gyllenhaal, Ewan McGregor e Sean Connery. Negli ultimi anni la popolarità della barba tra le star ha portato alla comparsa ovunque di migliaia di barber shop. Una bella barba tuttavia non richiede per forza un costoso barber shop, ma si può ottenere anche a casa: bastano un regolabarba e i consigli che troverete in questo articolo!

Lascia alla tua barba il tempo di crescere

Avere una bella barba non è un’esclusiva, come spesso si crede, di quei pochi fortunati uomini a cui la cresce folta e corposa nel tempo di pochi giorni. Si tratta di un obbiettivo, che come per tante altre cose nella vita, richiede prima di tutto della pazienza. Bisogna aspettare che la barba cresca, acquisisca corpo e sostanza, prima di poterle dare la forma che si desidera.

Si tratta di un periodo che va dalle 4 alle 5 settimane, ma che può variare da persona a persona, ogni barba ha il suo ritmo. Mentre la si fa crescere è fondamentale pettinare la barba, in modo tale che sul lungo termine sia più facilmente addomesticabile ed ordinata, questo ti aiuterà soprattutto quando dovrai usare il miglior regolabarba.

Usa le diverse funzioni del tuo regolabarba

Una volta cresciuta la barba ci si può mettere di fronte allo specchio ed iniziare il lavoro necessario a darle quel tocco di ordine e stile che non potrà non essere notato alla tua prossima festa. Come già ricordato in precedenza, ricordati di pettinare la barba, in modo tale da essere certo che ogni pelo sia raddrizzato ed allungato, evitando così dispiacevoli dislivelli una volta che utilizzerai il regolabarba.

Barba pettinata? Bene, è ora di prendere in mano il tuo regolabarba, equipaggiarlo della testina in modo da settarne la lunghezza desiderata. Per una barba alla Ewan McGregor ad esempio 20 mm solo l’ideale, per una alla Jake Gyllenhaal ce ne vogliono almeno 40. A questo punto passa il regolabarba su tutta la barba, facendo molta attenzione a non tralasciare nessuna area.

Rendere uniforme la barba è condizione necessaria, ma non sufficiente, per ottenere una barba da vero signore. A tal fine è fondamentale occuparsi di scollo e basette, in modo da dare maggiore forma alla barba e valorizzare il tuo viso.

Per scollo e basette bisogna come prima cosa rimuovere la testina del regolabarba, in modo da usarne tutto il potenziale per rasare via tutto l’eccesso sotto il tuo pomo d’Adamo ed il pelo sulle guance ed attorno alle basette. Si tratta di un passaggio da ripetere spesso per tenere la barba ordinata e pronta per essere sfoggiata a lavoro o negli eventi mondani. Aspetta! Un’ultima cosa!

Seguiti questi consigli, avrai una barba ordinata e folta, ma un’ultima cosa è fondamentale per darle quel tocco di classe, che non ti farà passare inosservato tra i tuoi amici, colleghi e conoscenti: prima di uscire usa del balsamo per la barba in modo da renderla più compatta e liscia. A questo punto, non rimane che uscire e sfoggiare la tua barba!