I cittadini italiani iscritti alle liste elettorali possono votare Domenica 3 marzo portando con sé un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e il contributo di almeno 2 euro.

inserendo il comune di residenza e la sezione elettorale indicata sulla tua tessera elettorale, o se sei un fuorisede il comune dove ti troverai.

Se domenica 3 marzo vuoi votare alle Primarie del Pd ma sarai fuori dalla tua Regione di residenza devi obbligatoriamente , entro le ore 12.00 di lunedì 25 febbraio. Successivamente potrai cercare sul il seggio in cui potrai votare.

Al momento del voto, ricorda di portare con te un documento di riconoscimento in corso di validità e il contributo di almeno 2 euro.

Per approfondimenti leggere la Delibera n. 41 – Studenti elettori e lavoratori fuorisede.

Se hai un’età compresa tra 16 e i 18 anni e domenica 3 marzo vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente , entro le ore 12.00 di lunedì 25 febbraio. Successivamente potrai cercare sul il seggio in cui potrai votare, che sarà il seggio dei tuoi gentori.

Al momento del voto, ricorda di portare con te un documento di riconoscimento in corso di validità e il contributo di almeno 2 euro.

Per approfondimenti leggere la Delibera n. 42 – Minorenni infradiciottenni.

Se sei un cittadino comunitario non italiano o extracomunitario e domenica 3 marzo vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente , entro le ore 12.00 di lunedì 25 febbraio. Successivamente potrai cercare sul il seggio in cui potrai votare. Al momento del voto, ricorda di portare con te un documento di riconoscimento in corso di validità o il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo e il contributo di almeno 2 euro.

Per approfondimenti leggere la Delibera n. 43 – Cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari.

Se sei un cittadino italiano residente all’estero o temporaneamente all’estero potrai votare senza obbligo di preregistrarti, salvo che tu trovi in una zona di confine. Se ti troverai in una di queste zone dovrai come “fuorisede” entro le ore 12.00 di lunedì 25 febbraio. Successivamente potrai cercare sul il seggio in cui potrai votare. Al momento del voto, ricorda di portare con te un documento di riconoscimento in corso di validità e il contributo di almeno 2 euro.

Per approfondimenti leggere la Delibera n. 47 – Voto e scrutinio Estero.

Se sei iscritto al Partito Democratico e sei maggiorenne, voterai nel seggio corrispondente alla tua sezione elettorale.

inserendo il comune di residenza e la sezione elettorale indicata sulla tua tessera elettorale se sei un fuorisede il comune dove ti troverai.

Domenica 3 marzo ricorda di portare con te un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e la tessera del PD.

Non ti sarà richiesto il contributo di 2 euro SE SEI ISCRITTO AL PD.